Palmari Orderman: ecco come semplificare il lavoro dei camerieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Semplificano il lavoro dei camerieri e rendono più efficiente il ristorante: i terminali Orderman sono l’ultima frontiera tecnologica per la ristorazione. Qual è la prima regola fondamentale per aumentare i clienti di un’attività? Ovviamente offrire non solo bevande e cibi di qualità, ma anche un servizio che sia professionale e impeccabile. In questo caso il cameriere riveste un ruolo fondamentale, perché è la figura che ha il compito di soddisfare le richieste del cliente e di fare da tramite con la cucina o il bancone del bar.

Avere molti camerieri può essere la scelta giusta per offrire un servizio che sia rapido e snello, ma non costituisce sempre la soluzione migliore, soprattutto perché richiede un budget sostanzioso ed è una voce che spesso pesa nel bilancio per la gestione di un locale. Non solo: spesso una sala in cui i camerieri camminano avanti e indietro fra i tavoli può costituire un fattore di disturbo per la clientela. Cosa fare allora? Per migliorare il lavoro dei propri dipendenti il ristoratore può optare per una soluzione tecnologica che migliora l’efficienza senza spendere troppi soldi.

Stiamo parlando dei palmari Orderman per la gestione delle ordinazioni. Questo sistema garantisce al cameriere di essere costantemente presente in sala, senza però infastidire i clienti e ottimizzando il lavoro. L’assistenza è migliore, perché il dipendente riesce a memorizzare velocemente le varie richieste, in particolare quelle extra e ad indirizzare gli ospiti verso la scelta del piatto del giorno o di pietanze speciali. In tal modo i clienti si sentono molto più “coccolati” e torneranno più volentieri nel locale, grazie soprattutto alla qualità del servizio ricevuto.

 

Ma non è finita qui, perché l’utilizzo dei palmari Orderman consente anche di “alleggerire” il lavoro dei camerieri e creare un ambiente di lavoro positivo, in cui i dipendenti si sentono a proprio agio e svolgono con il sorriso le mansioni quotidiane. Il risultato? Il lavoro in sala e quello con la cucina sono coordinati perfettamente. I clienti vengono soddisfatti in ogni richiesta e trovano ad accoglierli camerieri sorridenti, disponibili, ma soprattutto efficienti e veloci.